Incontrare e Scopare

Voglio scopare come una cagna in calore

Ho deciso di farmi coraggio e mettere un annuncio hard in questa bakeca per incontri a Verona. Uso un nome di fantasia: Martina, per non espormi troppo. Sono sposata, ma anche trascurata da mio marito, che sembra non accorgersi di quanto ho bisogno di sesso. Ho 38 anni e credo di essere ancora attraente, a giudicare da come mi guardano gli uomini e da come gli si indurisce se li guardo io: in palestra, non è difficile ammirare il pacco che si fa voluminoso sotto la tuta.

Il problema è che non posso scoparmi chi mi pare nel quartiere, mio marito non la prenderebbe bene se si venisse a sapere che mi trombo il vicinato, quindi mi sono permessi solo incontri segreti, in orari in cui posso inventare scuse per allontanarmi da casa.

Se hai da propormi sveltine e luoghi inusuali sono ben accetti: macchina, bagni pubblici, retrobotteghe; del resto la maggior parte delle mie fantasie erotiche sono ambientate proprio in posti improvvisati. Il top sarebbe essere montata da dietro come una cagna in calore, mentre mi piego su un lavandino o sul cofano della macchina.

Mi piace essere una troia focosa

Madre di due ragazzi adolescenti, sono stata fedele e sottomessa fino, dedita solo alla casa e all’educazione dei figli. Ma ora che sono cresciuti, finalmente ho tempo da dedicare a me stessa: alle voglie che ho represso fino ad ora, ai piccoli vizi, alle perversioni, alla mia natura di milf. Purtroppo mio marito, più vecchio di me, pare insensibile ai richiami del sesso, alla biancheria sexy, agli spogliarelli che gli dedico, persino ai miei mugolii da cagna in calore. Mi struscio, mi tocco davanti a lui, mi sditalino con vigore; ma è sempre indifferente, mi prende in giro, dice che devo calmarmi… ma come faccio?

Lì sotto sono tutta un bollore, un fremere, un pulsare!
È proprio un peccato che non ci sia un cazzo dentro la mia fichetta, e se la chiamo così c’è un motivo, credimi. È da talmente tanto tempo che non scopo che si è ristretta. Immagino come sarà la prima volta che, durante un incontro clandestino, un cazzo bello duro proverà a infilzarmi. Immagino che dovrà combattere un bel po’ e che io mi sentirò sfondare come una verginella. Mmm… mentre lo scrivo già mi bagno.

Voglio essere la tua cagna in calore

Spero proprio che questo annuncio sia una buona idea. Non sarò di sicuro l’unica milf italiana che cerca cazzi per piccanti incontri a Verona, però spero di trovare anche io qualcuno che sostituisca mio marito, in tutti i buchi.
Un ricordo lontano ormai, quello delle nottate intere passate a prenderglielo in bocca, a cavalcarlo piena di passione. Eravamo davvero innamorati allora, misuravamo i sentimenti con i litri di sborra e squirting, ma adesso?

Adesso chi sarà che vorrà rispondere alla mia richiesta di essere scopata in incontri fugaci, ma come se non ci fosse un domani? Quante speranze ho in questa bakeca di incontri! Ti prego, tu che leggi, abbi pietà di una povera moglie troia e trascurata. Contattami, scopami, fammi godere, che di ditalini non ne posso più!

6 commenti su “Voglio scopare come una cagna in calore”

Lascia un commento