Incontrare e Scopare

Sono una mamma trasgressiva in cerca di uomini riservati

Ciao, come stai? sono Roberta, una mamma di Milano, sposata ma focosa e trasgressiva che cerca uomini riservati. Non mi piace apparire in pubblico, mi piace essere in posti molto riservati, in una camera piena di privacy per succhiarti il cazzo. Sai com’è mio marito non mi soddisfa più come una volta.

Cerco avventure nuove ma con la massima riservatezza, sono sempre sposata e ogni tanto devo anche prendere il cazzo di mio marito. Sono una mamma trasgressiva, una donna cerca uomo, una donna cerca cazzo, ma quello bello e che sia bello spesso. Non mi piacciono gli incontri all’aperto, ma in una bella camera di albergo con una vasca idromassaggio e un letto molto comodo si.

Non escludo anche il privè di qualche locale a luci rosse dove potremmo scambiare qualche sborrata calda di altri ospiti. Immagina che io Roberta, mamma di Milano, sposata, ti succhi il cazzo mentre la tua fidanzata o anche la tua mamma possa guardarci. Hai mai pensato noi mamme che gran bella passera che abbiamo? entriamo in questo Albergo, si va in camera e già intravedo dai tuoi pantaloni un cazzo enorme che è pronto da essere masturbato.

Mi piace essere trasgressiva, quindi prima di iniziare a scopare voglio tanti preliminari con i miei giochini. Sono qui di fronte a te, con una bella minigonna, i miei capelli neri lunghi che mi accarezzano il seno. Ho le calze autoreggenti ma non ho le mutandine. I nostri incontri saranno focosi, mi siedo sul letto e apro le gambe, eccola tutta depilata e pronta da essere leccata. Se ti registri al sito ti farò avere una leccata in più sulla mia passera. Prendo il mio cazzo di gomma che porto sempre in borsa e inizio a leccarlo.

Una volta bagnato inizio a metterlo nella mia passerina, come godo e tu stai scoppiando seduto di fronte a me. Ecco che entra ed esce, tutto bagnato, vorresti leccarla vero? lo passo tra la vagina e il buco del culo, dove lo faccio entrare urlando un po’. Sono una mamma trasgressiva e non voglio assolutamente farmi mancare nulla. Entra nel culo e il buco si allarga sempre più, ti alzi e cerchi di venire verso di me ma è ancora presto. Mi tolgo la maglietta ed inizio a toccarmi.

Sono sposata e per farti arrapare videochiamo mio marito dicendo di essere in ufficio. Inizio a masturbarmi per lui a telefono, si masturba anche lui. Ho una vagina pronta per essere penetrata anche da due cazzi ma io voglio il tuo. Mio marito sborra sullo schermo del telefono , io sono ancora vogliosa , tra poco tocca a te. Inizio a venire verso di te, hai un cazzo duro che si intravede dai pantaloni. Mi inginocchio verso di te, la tua Roberta di Milano e pronta a cacciare fuori il tuo uccello.

Ti sbottono la cintura e il pantalone, abbasso il tutto e talmente che è duro me lo sbatti in faccia, ti sto iniziano a leccare il glande mentre tu stai godendo come un pazzo…Ora però iscriviti e continuiamo questa avventura insieme…

2 commenti su “Sono una mamma trasgressiva in cerca di uomini riservati”

Lascia un commento